DARPS #01: Donne – Musei

Programma di lectures – Conversazioni a partire dalle immagini

27 Gennaio 2014
darps, Roma

La rappresentazione del nudo di donna nelle sale dei musei è un fenomeno completamente accettato e dato per scontato fino a quando sono arrivate sulla scena del ‘900 le artiste. Le strategie di controcultura visiva delle donne hanno aperto il dibattito accendendo l’attenzione e suscitando domande e indignazione. Le artiste hanno smontato l’ovvietà di un fare che è apparso e riapparso in precisi momenti storici. Ripercorrerli rende evidente il potere che l’arte, o meglio, gli artisti uomini hanno esercitato sulle abitudini del nostro sguardo muto e sottomesso. Conoscere queste artiste e le loro opere è perciò fondamentale nella costruzione di un altro immaginario possibile e di una storia dell’arte da scrivere.

Artisti:
Marina Abramović,  Helena Almeida, Ghada Amer, Barbara Bloom, François Boucher, Louise Bourgeois, Agnolo Bronzino, Antonio Canova, Gustave Courbet, Jacques-Louis David, Niki de Saint Phalle, Marcel Duchamp, Tracey Emin, VALIE EXPORT, Andrea Fraser, Artemisia Gentileschi, Giorgione, Guerrilla Girls, Mona Hatoum, Jean-Auguste-Dominique Ingres, Yves Klein, Karen Knorr, Sherrie Levine, Sarah Lucas, René Magritte, Man Ray, Piero Manzoni, Édouard Manet, Marilyn Minter, Amedeo Modigliani, Meret Oppenheim, Cornelia Parker, Pablo Picasso, Carol Rama, Martha Rosler, Egon Schiele,  Cindy Sherman, David Seymour, Tiziano, Rosemarie Trockel, Diego Velázquez