Verita Monselles

Paolina Bonaparte Borghese come Venere Vincitrice mentre fa il gesto femminista, 1978

“Materializzare la vagina, farle un doppio con le dita, fu anche un modo per esorcizzarne il problema, per liberarla e liberarci di lei in quanto schiavitù”

Verita Monselles

Buenos Aires, Argentina, 1929 – Firenze, 2005